Campionato

Risultati positivi dopo la trasferta di Catania

Due vittorie e un pareggio per le squadre impegnate nel campionato Siciliano Rugby a Catania. Le formazioni scese in campo sui campi catanesi sono state quella della categoria Seniores (Serie C), Under18 e Under16.

Bellissima la prestazione dei ragazzi classe 2001-02 che con grande determinazione riescono a ribaltare una partita che nella prima fase sembrava essere in mano alla compagine catanese. "Domenica è stata una tra le partite più belle del campionato giocate tra due squadre preparate fisicamente e tecnicamente" - commenta così il capitano Mirko Saponaro - "Dopo due tre azioni abbiamo subito due mete, ma non ci siamo demoralizzati e con i miei compagni sapevano che potevano giocarcela. Nel secondo tempo abbiamo cominciato a giocare come sapevano e con aggressività e concentrazione, siamo riusciti a ribaltare il risultato."  La partita seguita dal tecnico Ramiro è terminata sul punteggio di 29 - 45 portando la squadra palermitana in testa nel girone.

 

Stesso discorso per la Under18 capitanata da Salvatore Virzì. La squadra scende in campo contro la formazione dei pari età dell'Amatori Catania CT 1963, convinta delle proprie possibilità nonostante il numero esiguo dei giocatori a disposizione del tecnico Di Chiara. La partita giocata benissimo da tutti i ragazzi è terminata sul punteggio di 05 a 17 per la formazione palermitana, piazzandosi al secondo posto nella classifica di categoria.

I senior invece terminano l'ultima partita del campionato con un pareggio 14 - 14 dopo un match giocato ad alti ritmi tra le due squadre più forti di questa seconda fase. Il tecnico La Torre ha dovuto reinventare la formazione per questa partita facendo i conti con infortuni e indisponibilità dei giocatori. Nonostante il ristretto numero dei giocatori schierati all'inizio della partita, tutta la squadra ha lottato fino alla fine contro la formazione catanese strappando un pareggio a fine partite. Il campionato giunto al termine vede la squadra palermitana conquistare la prima posizione di questo lungo campionato, confermando per la prossima stagione un posto nella serie C1 del girone Siciliano.

Sotto sono riportate le foto scattate da Francesco Renda

foto